Ifg Online

"Vivo sicuro"

Ricordando Leo

Pubblichiamo una serie di articoli scritti in memoria di Leonardo Secci, un ragazzo di 3°C del Liceo Scientifico, coinvolto in un tragico incidente che il 12 Aprile 2010 gli è costata la vita. Grazie ad una serie di iniziative organizzate dagli studenti molto è stato fatto per ricordare e per imparare da ciò che è successo in quella mattina. L’idea di dedicare una parte del Giornale Online a Leo si unisce a queste iniziative, come una sforzo della redazione di raccontare e così conservare nella memoria dell’istituto la sua triste storia.

 

  

I link riportati sotto rimandano ai vari articoli che il nostro Giornale Online ha dedicato a Leonardo Secci:

 

 Leonardo ? morto a 16 anni

Leonardo è morto a 16 anni

Il primo articolo  pubblicato su Leo è stato quello della Redazione del Giornale Online che per giorni, dopo il tragico incidente,  ha  giustamente oscurato in segno di lutto tutti gli altri articoli nella home page del Giornale.

   

"Non è possibile" 

Questo articolo cerca di descrivere l’aria che si respirava e quel che pensava la gente in quella mattina maledetta. Il 12 Aprile 2010 è una data che sicuramente la nostra generazione di studenti del Brotzu non dimenticherà mai; questa data è stata scritta su tutti i muri per ricordare negli anni avvenire a chi passa per il Brotzu ponendosi la domanda: chi è Leo?

Con la forza del ricordo vivrà per sempre in mezzo a noi.

 

 I giornali hanno scritto

Una raccolta di articoli pubblicati dalle varie testate giornalistiche sull’incidente e su quanto è stato fatto in seguito, per ricordare Leonardo Secci.

 

 "Con la scodella ci bevo il latte!"

Il 20 aprile 2010 si è svolta a Cagliari una manifestazione di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale che si è posta l’obbiettivo di mandare un messaggio forte alle autorità e ai nostri coetanei.

 

I video 

Ecco le testimonianze video, raccolte da Riccardo Cuccu (classe 2^C) relative a quanto successo nei giorni che seguirono la scomparsa di Leonardo Secci.

 

 

Vivo Sicuro 

Questa è la pagina del nostro giornale dedicata al progetto di sicurezza stradale portato avanti dal Liceo Brotzu in collaborazione con il comune di Quartu S.E., la provincia di Cagliari, il ministero della pubblica istruzione e alcuni sponsor privati.

 Malo-Jonny__attimi_0001.wmv

  Malo e Jonny - Attimi

Canzone scritta da "Malo" (nome in arte di Nicolò Marcia), e dedicata a Leonardo Secci;  tra le rime della canzone  il cantautore esprime il sentimento che prova dopo la scomparsa di Leo.

 

 

 Bad News

In questa lettera Max esprime quel che prova quando apprende la notizia della scomparsa di Leo, facendo delle riflessioni personali su quanto accaduto.

 

A cura di Alex Maxia.