Questo sito è accessibile da tutti i browser e gli user agent, ma il design e alcune funzionalità minori dell'interfaccia saranno visibili solo con i browser che rispettano gli standard definiti dal W3C.

BROTZU ONLINE
BROTZU MEDIA
LA REDAZIONE
LA SCUOLA

Scuola

Giornata di riflessione sulla sicurezza stradale

Il giorno 12 Aprile segna la triste ricorrenza della scomparsa di Leonardo Secci, un alunno di 3°C che in questo giorno nel 2010 è stato vittima di un incidente stradale. In questa occasione noi rappresentanti d’istitituto insieme al D.S. e alla scuola abbiamo scelto di organizzare in questa ricorrenza una giornata in cui, interrotte le attività didattiche regolari, si potesse riflettere sui diversi pericoli legati alla strada. Dopo diversi mesi di lavoro, la scuola, in collaborazione con il comune di Quartu S.E. , la provincia di Cagliari e il Ministero della Pubblica Istruzione, è riuscita a unire le forze per realizzare questa giornata. Visto che la maggior parte dei pericoli sulle strade è legata a comportamenti irresponsabili di chi sta alla guida, si è deciso di dedicare parte della giornata ad un convegno-informativo dove diversi esperti si alterneranno per illustrare vari aspetti legati a queste tematiche. Al termine della manifestazione verrà lanciato il concorso a premi, incentrato sulla sicurezza stradale, rivolto a tutti gli studenti delle scuole superiori e delle classi 3° medie della provincia di Cagliari.

 

Gli ospiti invitati dalla scuola a partecipare alla giornata - evento del 12 Aprile 2011 sono:

  • Tutti gli studenti e i docenti di tutte le classi del Liceo Scientifico e del Liceo Artistico "G. Brotzu".
  • Tutti i rappresentanti d’istituto delle scuole superiori della provincia di Cagliari.
  • Tutti i rappresentanti della consulta provinciale studentesca di Cagliari.
  • La famiglia di Leonardo Secci.
  • Il direttore scolastico regionale: Enrico Tocco
  • Tutti i Presidi delle scuole superiori della provincia di Cagliari.
  • Il Presidente della provincia di Cagliari: Graziano Milia.
  • Il Sindaco di Quartu: Mauro Contini.
  • Il Presidente del consiglio provinciale di Cagliari: Roberto Pili.
  • L’assessore alla pubblica istruzione del comune di Quartu Sant’Elena: Antonella Pirastu.
  • L’assessore alle politiche sociali del comune di Quartu Sant’Elena: Giuseppe Boi.
  • L’assessore all del comune di Quartu Sant’Elena: Livia Maria Boi.
  • Il vicequestore della Polizia Stradale di Cagliari: Marongiu
  • Comandante della Polizia Municipale di Quartu: Marco Virdis.
  • Presidente dell’associazione sarda paratetraplegici: Nicola Grandesso.
  • Primario presso l’unità spinale unipolare dell’ospedale marino di Cagliari: Giuliana Campus.
  • Membri della SOS Quartu, associazione di volontariato del soccorso 118 .
  • Ospiti d’onore, i calciatori di serie A: Danele Ragatzu e  Francesco Pisano.
  • Presidente dell’AVIS sezione Quartu: Ignazio Santoru.
  • Presidente dell’ADMO sezione Quartu: Gianfranco Tintis.

 

 

Il programma della giornata per l’anno 2011 è il seguente:

  • Ore 8:20 : Appello ognuno nelle proprie classi per il liceo scientifico, mentre il liceo artistico darà la presenza in aula magna mentre le sezioni C - D dello scientifico daranno la presenza nel campetto da basket.

    Ore 8:30 : Inizio della conferenza in tensostruttura per le classi del biennio del Liceo Scientifico e tutte le classi del Liceo Artistico.

    Ore 9:00 : I rappresentanti d’istituto accolgono i rappresentanti della consulta e di tutte le altre scuole della provincia in aula magna dove parleranno del progetto di sicurezza stradale (e verrà fornita una copia del bando ad ogni scuola presente).

Ore 10,00 : Inizio della finale del torneo di calcio - memorial Don Marcello - Leonardo Secci della categoria triennio.

    Ore 10:15 : Il preside accoglie le autorità e i presidi delle altre scuole della provincia.
    Ore 10:30 : I saluti delle autorità.

Ore 10:45 : Inizio della conferenza in tensostruttura per le classi del triennio del liceo scientifico.

Ore 11:45 : Premiazione dei vincitori del torneo memorial di entrambi le categorie (biennio e triennio) da parte dei giocatori del Cagliari Calcio: Daniele Ragatzu e Francesco Pisano. 

Ore 12:00 : Raduno di tutti in cortile e un minuto di silenzio in ricordo di tutte le vittime della strada seguito dal gesto simbolico di piantare un albero d’ulivo (donato dall’ADMO)  in cortile che possa ricordare Leo e tutte le vittime di incidenti stradali.

Ore 12:10 : Raduno di tutti i presenti in tensostruttura, interventi degli assessori, presidi, rappresentanti degli studenti, la premiazione dei vincitori del torneo, ringraziamenti.

Ore 12:15 :  Lancio del concorso, ringraziamenti e saluti finali.


Ore 12:30 (circa) Fine della manifestazione.

 

Si ricorda che la sera alle ore 19,00, presso la basilica di Sant’Elena, si terrà la messa in ricorrenza del primo anniversario dalla scomparsa di Leo.

 

 

Per maggiori informazioni si contattino i rappresentanti degli studenti: studenti.brotzu@tiscali.it

 

 

Alex Maxia

 

 

 Vivo Sicuro

 





 Scrivi alla Redazione  Versione stampabile  Invia questo articolo
Credits