Questo sito è accessibile da tutti i browser e gli user agent, ma il design e alcune funzionalità minori dell'interfaccia saranno visibili solo con i browser che rispettano gli standard definiti dal W3C.

BROTZU ONLINE
BROTZU MEDIA
LA REDAZIONE
LA SCUOLA

In-formare con il sito  / Liceo classico / Ginnasio / IV A

Salviamo gli Slender Loris

Lo Slender Loris è un piccolo primate notturno diffuso solo nelle foreste pluviali e tropicali del Sud dell’India e nello Sri Lanka. Lo Slender Loris può essere lungo dai 15 ai 25 centimetri, ha lunghe e sottili zampe e una piccola coda. Il suo peso può variare dai 275 ai 348g. La sua testa rotonda è dominata da due grandi occhi e da un lungo naso che termina a forma di cuore. Gli occhi sono circondati da cerchi di pelliccia marroni o neri, mentre il ponte del naso è bianco; le orecchie sono grandi e rotonde. Il suo mantello è rosso-marrone o grigio-marrone sul dorso e bianco sul suo petto e ventre.
Gli Slender Loris trascorrono la maggior parte della loro vita tra gli alberi e i loro movimenti sono lenti e precisi; solitamente dormono in un albero cavo. L’accoppiamento avviene due volte l’anno, in aprile-maggio e ottobre-novembre. La gestazione varia dai 166-169 giorni, dopo i quali nasce un cucciolo, o raramente due. La vita dello Slender Loris può durare dai 12 ai 15 anni.
Questi piccoli animaletti sono in grado di vivere in foreste secche e umide, così come nelle pianure e negli altipiani, ma spesso preferiscono stabilirsi in luoghi caratterizzati da vegetazioni spinose in cui essi possono facilmente sfuggire ai predatori e trovare il vasto assortimento di insetti che è alla base della loro dieta. Gli Slender Loris sono infatti prevalentemente insettivori, ma mangiano anche foglie, fiori e germogli.
Alcune persone credevano che da alcune parti del corpo dello Slender Loris si potessero ricavare alcuni medicinali o pozioni magiche e questa è una delle cause che sta portando gli Slender Loris all’estinzione. Anche la distruzione del loro habitat è uno dei tanti motivi. Non si sa precisamente quanti esemplari di Slender Loris sopravvivono allo stato selvatico. Fino a poco tempo fa non si dedicava molta attenzione alla situazione degli Slender Loris, ma ora si sta dimostrando grande interesse per questa specie e molti studi sono in corso. Il governo indiano ha persino emanato delle leggi a protezione degli Slender Loris, ma non si è ancora potuto notare alcun miglioramento.
 
Spooky!




 Scrivi alla Redazione  Versione stampabile  Invia questo articolo
Credits