Questo sito è accessibile da tutti i browser e gli user agent, ma il design e alcune funzionalità minori dell'interfaccia saranno visibili solo con i browser che rispettano gli standard definiti dal W3C.

BROTZU ONLINE
BROTZU MEDIA
LA REDAZIONE
LA SCUOLA

Esteri

Una valanga di news dall’America!

      Grazie anche ad un cortese invito della prof (!) durante quest’estate mi sono sbizzarita a cercare notizie di ogni genere riguardanti gli Stati Uniti e non solo... Non ne mancavano di certo su: crisi finanziaria, candidati alla Casa Bianca e soprattutto sono rimasta colpita dal suicidio di Bruce Irvins, sospettato dell’attentato al Congresso con le lettere contaminate all’antrace; ma anche da due notizie riguardanti gli Stati dell’ovest, che denotano sia una crescita dell’allerta sia della violenza a scuola: in Texas insegnanti armati e in Tennesse uno studente uccide un compagno. L’America del Sud è stata invece teatro di numerosi rapimenti di italiani e incidenti stradali che mi hanno lasciato sinceramente dispiaciuta: la strage di nostri connazionali a S.Domingo, ad Haiti un bus cade in un fiume e in Colombia sempre un bus precipita in un burrone. Naturalmente anche i vari intrecci politici di Cile, Bolivia e Venezuela sono alquanto interessanti, anche se forse snobbati dai telegiornali per il contrasto con gli USA. Mi ha meravigliato, anche se sono contenta, l’arresto del boss dell’ndrangheta Coluccio in Canada; invece sono rimasta molto delusa dalle affermazioni di Sarah Palin, candidata con McCain  alla vicepresidenza del governo, alla TV: "siamo pronti ad entrare in guerra contro la Russia" e " la guerra in Iraq è un compito indicato da Dio" perchè è un discorso molto simile alla jihad dei Kamikaze. Non mancano notizie curiose e provenienti da Hollywood: un carcerato vuole diventare cibo per pesci, Michael Jackson in sedia a rotelle ( non saprei se inserirla tra le notizie curiose o provenienti da Hollywood).         Tutto sommato le notizie che ho trovato sono soprattutto di cronaca o comunque negative: infatti omicidi, uragani e argomenti simili sono sempre più presenti nei nostri quotidiani e tg. Anche se forse negli ultimi mesi questa tendenza è stata invertita a favore di notizie riguardanti crisi finanziaria e politica estera. Che comunque non sono confortanti...

Jessyka..........

Per capire: i pallini indicano i luoghi dove sono avvenuti i fatti in questione, guardateli servono ad orientarsi!!





 Scrivi alla Redazione  Versione stampabile  Invia questo articolo
Credits