Questo sito è accessibile da tutti i browser e gli user agent, ma il design e alcune funzionalità minori dell'interfaccia saranno visibili solo con i browser che rispettano gli standard definiti dal W3C.

BROTZU ONLINE
BROTZU MEDIA
LA REDAZIONE
LA SCUOLA

Cultura  / Teatro

Il ricordo della scuola - In memoria di Fulvio

Il Liceo “Brotzu” si pregia di ricordare Fulvio Fo.

 

È proprio vero che i grandi uomini, quelli veri, sinceri, generosi, sembrano non dover mai mancare, quando questo accade si vive un grande senso di abbandono e di vuoto! Fulvio era uno di questi grandi uomini, di grande spessore umano e culturale che amava le persone, elargiva sorrisi, capiva i ragazzi e affettuosamente li prendeva per mano verso un cammino di conoscenza e di ricerca fruttuoso, costruttivo e giocoso.
Nel suo spazio vitale, il “teatro”, tutto ciò era realizzato concretamente e con echi festosi.
Agli alunni tutti ed ex alunni (Davide Atzori, Fabrizio Aresu, Riccardo Murgia, Francesca Vecere, Francesca Pani, Valentina Ruggiano, Silvia Leccis, Marcella Melis, Francesca Floris, Alberto Martis, Stefano Cogoni) ai genitori, ai docenti e a tutto il personale del liceo piace ricordarlo vestito di grande modestia, garbo e gentilezza. Qualità insite nel suo animo teso sempre a vedere e ricercare in ogni manifestazione della vita: gioia, dolcezza, amore…poesia.


Ci piace ricordarlo attraverso le sue parole, la sua finezza e la sua arte:

 

 “Quando arriverà il mio momento so che seguirò questa schiava-padrona con animo limpido, consapevole di potermene andare serenamente lasciando il mio riflesso, la mia impronta positiva sorridente di gioia illuminata e rassicurante”  (Fulvio Fo )

 

 

 

 

 

   In memoria di Fulvio

 





 Scrivi alla Redazione  Versione stampabile  Invia questo articolo
Credits